Rh su FacebookRh su TwitterMixed BagForumMailing List


Recensione del giorno [18.04.2015]

David Philips
If I Had Wings
[Black & Tan]
"...Philips sembra molto più navigato rispetto ai soli quattro dischi che ha registrato finora e sa bene come costruire una canzone, una melodia..."



Tom Russell
The Rose of Roscrae
[Frontera/ Proper]


"...The Rose Of Roscrae è un grandissimo album in potenza, al quale, per essere tale, è mancata una minima gestione dei contenuti..."


The Sonics
This is The Sonics
[Revox/ Audioglobe]


"...quello che forse nessun avrebbe messo in conto è la sfiacciataggine e la freschezza con cui affrontano il repertorio..."


Tony Joe White
The Complete Warner Bros. Recordings


"...un doppio disco e la bellezza di quaranta brani che pescano interamente dai tre album marcati Warner, offrendo la fotografia più esausitiva del musicista della Louisiana...."


Le ultime recensioni su RootsHighway
17.04.15


American Aquarium
Wolves
[Blue Rose]
"...seguono un percorso che parte dalle strade perdute del folk americano, racconta la vita dal basso e dai suoi fallimenti..."

15.04.15


Tim Lee 3
33 1/3
[Cool Dog Sound]
"...i diversi generi musicali presenti non sembrano legare sempre tra loro, dando un senso di disorientamento..."

13.04.15


Dischi in breve: Reverend Peyton's Big Damn Band; Gill Landry; Joe Pug...
"...nei nostri Shortcuts, recensioni in breve: The Reverend Peyton's Big Damn Band; Gill Landry; Joe Pug; Joe Topping; Wrinkle Neck Mules; Juke Joints..."

11.04.15


The Pine Hill Project
Tomorrow You're Going
[Signature Sounds/ Audioglobe]
"...è in grado, per qualità dei musicisti, impeccabile gusto e scelta del repertorio, di uscirne pulito e convincente..."

11.04.15


Alice Pisano
Something Good

[Alice Pisano]
"...va sottolineato come Alice si dedichi a un genere (chiamiamolo così) magari molto popolare in America o negli Stati Uniti, ma del tutto assente dai nostri confini..."

10.04.15


Ian Siegal
The Picnic Sessions

[Cadiz/ IRD]
"...il chitarrista inglese si è abbandonato a una rilettura del suo repertorio in chiave country blues, tra chitarre resofoniche, mandolini, banjo e percussioni..."

09.04.15


Bella Hardy
With the Dawn
[Noe Records]
"...è figlia minore della tradizione brit-folk, ma fa tesoro nelle sue produzioni di tutta la riverniciatura al genere operata dal mondo indie-folk degli anni 2000..."

08.04.15


William Elliott Whitmore
Radium Death

[Anti/ Self]
"...qui nulla è davvero cambiato nella sostanza, continua a offrirci una musica ridotta all'osso, seppure questa volta suonata con un briciolo di elettricità in più..."

07.04.15


Malcolm Holcombe
The RCA Sessions

[Proper/ IRD]
"...una parata di atmosfere, visioni e racconti il cui filo conduttore altri non è se non il suo stile unico, sempre sospeso tra incubo dark e dolcezza tradizionalista..."

06.04.15


Lee Gallagher and The Hallelujah
Lee Gallagher & The Hallelujah
[Lee Gallagher]
"...hanno come maestri gruppi quali Faces, The Band, Zeppelin, e si sente in ogni lick di piano, nei ritmi di batteria e in tutti i cori striati di soul di questo disco..."

04.04.15


Justin Townes Earle
Absent Fathers
[Vagrant]
"...manca spessore negli arrangiamenti e un briciolo di fantasia per nascondere gli evidenti problemi nell'interpretazione dello stesso Earle..."

03.04.15


Houndmouth
Little Neon Limeght
[Rough Trade/ Self]
"...vignette americane raccolte in viaggio, personaggi che colorano il songwriting degli Houndmouth con un piglio da narratori classici..."

02.04.15


Chris Jamison
Lovecraft
[Future Spin]
"...luminoso esempio di quel folk capace di farsi compagno fidato di chi lo ascolta, Lovecraft ci fa scoprire il talento non comune di Chris Jamison..."



 

 

 

 


Dischi del mese [aprile 2015]



Ryley Walker
Primrose Green
[Dead Oceans]

"...improvvisazioni jazzistiche, chitarre imbevute di morbida psichedelia e richiami al folk rock anglosassone che ne decretano la piena realizzazione..."




Jesse Malin
New York Before the War
[One Little Indian]

"...un manifesto del modo di intendere e vivere il rock'n'roll da parte di uno degli ultimi santi rimasti in città, come cantava qualcuno..."





 Spotify Playlist di RH

 Top five: la cinquina di RootsHighway

RootsHighway segnala [aprile 2015]



Dom Flemons
The American Songster - Prospect Hill

"..è un'opera affascinante e rigorosa, che si colloca fuori del tempo e dichiara apertamente il suo amore per il passato..."



Glen Campbell
Rhinestone Cowboy (40th Anniversary edition)

"...e splendido fu Campbell medesimo, finalmente di nuovo credibile e convincente nel dare voce, armonie e unità formale a una serie di brani tutti legati tra di loro..."


 

 

 

 

 





    




© RootsHighway 2001-2014
Credits: la redazione