Rh su FacebookRh su Twitter

Recensione del giorno [17.12.2018]


David Crosby
Here If You Listen
[Bmg]

"...sembra che questo Here If You Listen non riesca troppo a smuoverlo dalla sua rassicurante consuetudine musicale..."


 RootsHighway, Poll 2018: vota i tuoi dischi dell'anno e partecipa al sondaggio



Willy Vlautin // Eudora Welty // James Still // Kent Haruf

"...letture e consigli di fine 2018: alcune importanti uscite, fra novità (il ritorno di Willy Vlautin, ormai una certezza; l'inedito Kent Haruf) e classici ritrovati (Eudora Welty e James Still) , per chi segue la voce della letteratura americana..."



Steve Wynn - The EMusic Singles Collection// Chris Cacavas - An Acoustic Evening With...

"...il lavoro più autentico di musicisti cui stoffa, classe e un rispetto assoluto verso il pubblico (a prescindere dalle sue dimensioni) non hanno mai fatto difetto..."



Herself // Nero Kane // Ferro Solo // Jennifer V Blossom

"...una puntata speciale di Made in Italy per indagare alcune uscite della scena indipendente: lo slow folk lisergico di Herself; la colonna sonora desertica di Nero Kane; il rock impetuoso di Ferro Solo; il punk folk di Jennifer V Blossom...."


Le ultime recensioni su RootsHighway
15.12.18

Ross Cooper
I Rode the Wild Horses
[Ross Cooper]
"...il materiale non è di prima scelta o semplicemente tende a ripetere un cliché che Miller, giunto vicino alla cinquantina, potrebbe cercare di scrollarsi di dosso..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
14.12.18

Rhett Miller
The Messenger
[ATO]
"...il materiale non è di prima scelta o semplicemente tende a ripetere un cliché che Miller, giunto vicino alla cinquantina, potrebbe cercare di scrollarsi di dosso..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
13.12.18

Michelle Lewis
All That's Left
[Michelle Lewis]
"...le melodie risuonano già al primo ascolto, la voce è limpida, calda e dolce, mentre i testi sono piuttosto personali, svariando dal dolore alla gioia..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
12.12.18

Drift Mouth
Little Patch of Sky
[Violated Records]
"...Americana, indubbiamente, ma anche un po' radio rock con quel piglio incosciente della musica di provincia degli anni 80..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
11.12.18

John Mellencamp
Other People's Stuff
[Republic/ Universal]
"...una provvisoria, superflua raccolta di cover che pesca fra materiale già edito (e ben noto ai suoi estimatori) e rarità sparse fra tributi e documentari..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
10.12.18

The Trials of Cato
Hide and Hair
[Trials of Cato]
"...hanno inciso un album davvero sorprendente per come riesce a rinfrescare una tradizione fatta di ballate strumentali, brani in gallese..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
07.12.18

Doug Paisley
Starter Home
[No Quarter]
"...perché per la prima volta la musica di Paisley appare eccessivamente accartocciata su se stessa, un po' compiaciuta delle sue storie..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
06.12.18

Alfa 9
My Sweet Movida
[Blow Up Records]
"...l'amore incondizionato della band per colori, suoni e scintillii del folk rock anni Sessanta si palesano in un undici brani nostalgici di un'epoca..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
05.12.18

Philippe Bronchtein
Me and the Moon
[Philippe Bronchtein]
"...è un breve disco che fotografa un trapasso, la fine del country alternativo dei decenni precedenti e il ritorno al classicismo che sta risalendo dai bassifondi..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
04.12.18

Whitey Morgan
and the 78's
Hard Times and
White Lines
[Whitey Morgan]
"...il suono si è fatto più corposo, la band suona elettrica e vitale, l'intransigente honky tonk di partenza è pronto per essere catapultato su un ring più grande..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
03.12.18

Delta Moon
Babylon is Falling
[Jumping Jack]
"...la scelta del materiale è forse più poliedrica del solito, ma questo non incide sulla compattezza e fluidità dell'album..."



John Fogerty
Eye of the Zombie// Dejà Vu All Over Again
[BMG]


"...è chiaro che i due convitati in esame fanno la figura dei vasi di coccio, non solo in un insostenibile rapporto con il songbook della fine dei 60s, ma anche al fianco dei trionfi come il citato Centerfield..."



Joe Strummer
OO1
[Ignition records]


"...una ricerca spasmodica per non ripetersi, per non restare incastrato in un cliché. È la sua "traversata del deserto" fatta di collaborazioni estemporanee, colonne sonore, viaggi, incontri, alcol...."



Charles Bradley
Black Velvet
[Daptone]


"...pubblicazione all'insegna del "quel che resta da dire su Charles Bradley", una doverosa raccolta di b-sides, inediti e brani scartati dalle sessions dei suoi tre album..."

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Dischi del mese [dicembre 2018]




Jeff Tweedy
Warm

[Dbpm records]

"... ci rincuora sulle qualità e lo stato di forma di uno degli autori più importanti usciti da quella generazione americana che una trentina di anni fa ricondusse lo sguardo verso le radici..."




Marianne Faithfull
Negative Capability
[Panta Rei/ BMG]

"... e proprio il dolore, per il tempo passato invano o per le scelte sbagliate, per gli anni buttati via e le amicizie perdute, è il tema di fondo non solo dell'intero Negative Capability ma della relazione stessa tra la Faithfull e i suoi accoliti..."



 Spotify Playlist di RH


 Top five: la cinquina consigliata


RootsHighway ricorda [dicembre 2018]


Joe Thomas
Paradise City
[Carbonio]


"... Paradise City, stile hard boiled ambientato nelle favelas di San Paolo, Brasile, e intervista con l'autore Joe Thomas, uno scrittore inglese che ha vissuto per anni nella metropoli sudamericana..."


Tom Petty
An American Treasure
[Reprise/ Warner]


"...quello che ci mancherà è la sua attitudine, la sua coerenza, quello spirito e quel coraggio, quell'eccentricità..."

 




   


Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate
In qualità di Affiliato Amazon, RootsHighway riceve un guadagno per ciascun acquisto idoneo


© RootsHighway 2001-2018
Credits: la redazione